Come Neymar, più di Neymar. Se il Brasile cerca il disperato recupero dell’attaccante, anche l’Argentina ha in mente un progetto complicato: lo staff medico della Seleccion sta infatti lavorando per avere a disposizione Angel Di Maria per un’eventuale finale del Mondiale. Nel corso del quarto contro il Belgio il ‘Fideo‘ ha subito uno stiramento di primo grado al quadricipite della gamba destra: ora il centrocampista del Real si sta curando con le cellule staminali per tentare un insperato recupero.

Daniel Martinez, medico dell’Argentina, si è limitato a spiegare che per la semifinale contro l’Olanda Di Maria non potrà essere disponibile, senza però specificare se potrà essere presente o meno per un’eventuale finale. Si tratterebbe di un recupero lampo, simile a quello di Diego Costa per la finale di Champions tra Atletico Madrid e Real: in quel caso, però, ai Colchoneros andò male, visto che l’attaccante spagnolo fu costretto alla sostituzione già al 9′ per il riacutizzarsi del problema muscolare accusato sei giorni prima contro il Barcellona, nell’ultima giornata di Liga.