“Non è vero nulla. La processione ha fatto sempre quella strada. È una montatura della stampa”. Gli abitanti di Oppido Mamertina in Calabria si schierano con il parroco, don Benedetto, che il 2 luglio scorso ha guidato la processione della Madonna. Davanti casa del boss ergastolano Giuseppe Mazzagatti, la statua della Madonna sarebbe stata fermata in omaggio all’anziano padrino del paesino della Piana di Gioia Tauro. Tutto il pomeriggio non è stato possibile parlare con il don Benedetto. Nella sua abitazione c’era solo la madre: “Non è qui. Non so dove si trova ma se volete andate a messa”  di Lucio Musolino