Per le ultime gare dei Mondiali in Brasile potrebbe essere vietata la vendita di bevande alcoliche. La procura giudiziaria dello stato di Ro de Janeiro e la commissione governativa anti-violenza hanno infatti chiesto alla Fifa di intervenire affinché venga ristretta la vendita di tali bevande negli stadi dove si svolgono le partite. Il massimo organo calcistico internazionale non è potuto intervenire al Maracanà in Francia-Germania ma si attendono per domani nuovi sviluppi.

“Oggi non si poteva intervenire, perché siamo stati appena informati – spiega il direttore del Col Saint-Claire Milesi -, ma da domani non escludo niente, e potrebbero essere presi i provvedimenti del caso”. Il tribunale ha disposto tale richiesta per “i numerosi episodi di violenza che hanno visto coinvolti tifosi che avevano fatto un eccessivo consumo di bevande alcoliche”.