Lacrime, urla, frasi sconnesse, pugni sul tavolo. E’ lo sfogo del deputato giapponese Ryutaro Nonomura, 47 anni, che è scoppiato in un inconsolabile pianto a dirotto durante una conferenza stampa indetta per difendersi dall’accusa di aver utilizzato soldi pubblici per pranzi e viaggi, per un ammontare totale di circa 22mila euro. Il filmato che lo immortala è diventato virale in tutto il mondo, lasciando molti utenti indignati e perplessi. “Per cambiare il Giappone e la società” – ha affermato singhiozzando – “sto mettendo la mia vita in prima linea”. Non sono mancate bizzarre dichiarazioni non-sense: “L’invecchiamento della popolazione non è solo un problema della nostra prefettura! di Gisella Ruccia