Suarez? E ‘difficile dire qualcosa senza essere criticato ma lui deve trovare un modo per fermarsi, segua un trattamento per non farlo più. Ha bisogno di un trattamento, deve curarsi”. Sono queste le parole durissime pronunciate dal numero due della Fifa, Jerome Valcke che ha commentato le nove giornate di squalifica e i quattro mesi di bando dal calcio, comminate all’attaccante del Liverpool.

Ha destato molto scalpore il morso di Suarez, a tal punto che lo stesso Valcke ha spiegato come l’uruguaiano debba: “Sottoporsi ad un trattamento”. Intanto Chiellini tramite il suo sito ha parlato di “Sanzione eccessiva” per l’attaccante, “Non provo sentimenti di gioia, vendetta o rabbia contro Suarez per un incidente che è accaduto in campo ed è finito lì”. Intanto l’Uruguay si prepara ad affrontare la Colombia senza il suo bomber principe, Stuani e Cavani non dovranno farlo rimpiangere.