La Bosnia, già eliminata, batte 3-1 l’Iran all’Arena Fonte Nova di Salvador nella terza giornata del Girone F e festeggia la sua prima, storica vittoria a un Mondiale. Le firme sul successo della squadra di Susic, esordiente a una fase finale di un Campionato del mondo, sono di Dzeko (23’), Pjanic (59’) e Vrsajevic (85’). Agli asiatici di Queiroz non basta la rete di Ghoochannejhad all’83’: la loro avventura ai Mondiali finisce qui.

LE PAGELLE

Dzeko 7 – Le qualità dell’attaccante del Manchester City sono note, stavolta il giocatore trova la via della rete con un mancino di rara precisione. La sua è un’ottima partita anche sotto il profilo del gioco di squadra, purtroppo arriva a Mondiale già compromesso.
Pjanic 7,5 – Piedi fatati per il romanista: gioca tra le linee in modo spettacolare, tocca molti palloni, non sbaglia un passaggio e si toglie pure lo sfizio di mettere a segno la rete del momentaneo 2-0. Giocatore di classe cristallina, ma noi italiani lo sappiamo bene.
Vrsajevic 6,5 – Corre molto sulla destra anche se sbaglia qualche pallone di troppo (clamoroso l’errore sotto porta nel primo tempo), poi nel secondo tempo sfrutta i buchi lasciati dagli avversari e chiude la gara con un diagonale perfetto.
Ghoochannejhad 6 – Si trova al posto giusto nel momento giusto e mette a referto il primo gol iraniano in questo Mondiale: la rete è facile facile (tra l’altro viziata da fuorigioco), ma almeno l’attaccante del Charlton avrà qualcosa da raccontare ai familiari.
Heydari 6,5 – Entra nella ripresa e porta un po’ di vivacità: appena può attacca la fascia destra con convinzione e scodella in mezzo alcuni palloni interessanti. Buona prestazione.

IL TABELLINO

BOSNIA-IRAN 3-1
MARCATORI:
23′ Dzeko (B), 59′ Pjanic (B), 83′ Ghoochannejhad (I), 85′ Vrsajevic (B).
BOSNIA (4-3-1-2): Begovic 6; Kolasinac 6,5, Spahic 6, Sunjic 6, Vrsajevic 6,5; Besic 5,5, Hadzic 5,5 (61′ Vranjes 6), Pjanic 7,5; Susic 6,5 (79′ Salihovic sv); Dzeko 7 (86′ Visca sv), Ibisevic 5. A disp.:  Avdukic, Fejzic, Bicakcic, Mujdza, Hajrovic, Ibricic, Lulic, Medunjanin, Misimovic. All.: Susic 6,5.
IRAN (4-2-3-1): Haghighi 5,5; Hajsafi 6 (63′ Jahanbakhsh 6), Hosseini 5, Montazeri 6, Sadeqi 5; Dejagah 5,5 (68′ Ansarifard 5,5), Nekounam 5,5; Pooladi 6, Teymourian 6, Ghoochannejhad 6; Shojaei 6,5 (46′ Heydari 6,5). A disp.:  Ahmadi, Davari, Alenemeh, Beikzadeh, Beitashour, Mahini, Haddadifar, Haghighi, Rahmani. All.: Queiroz 6.
ARBITRO: Carlos Velasco Carballo 6.
NOTE: Ammoniti: Ansarifard (I), Besic (B). Angoli: 5-5. Rec.:  pt 3′, st 3′.