“Negli anni ’90 abbiamo abbandonato il proporzionale puro in nome della governabilità per sostituirlo prima con il Mattarellum poi con il Porcellum. Oggi gli esiti disastrosi sono sotto gli occhi di tutti. Noi non rinunceremo alle preferenze per assicurare la governabilità che è solo un falso mito”. E’ il commento da piazza Montecitorio del senatore Cinque Stelle Nicola Morra dopo l’incontro fra i suoi compagni di partito e il Pd sul tema della legge elettorale. Sulla presenza a sorpresa di Matteo Renzi allo streaming commenta: “Voglio sperare che sia stata una decisione collegiale”  di Annalisa Ausilio