Dopo la vittoria di Recife della Costa Rica contro l’Italia, Bryan Ruiz e compagni si sono lasciati andare a grandissimi festeggiamenti, con i media di tutto il mondo che hanno definito come “gigantesca” la prestazione dei Ticos contro gli azzurri di Prandelli. Si prendono una la magra consolazione i giornali spagnoli, che piazzano in prima pagina il miracolo Ticos.

Migliaia di persone si sono ritrovate nella centrale Plaza de la Democracia e per le strade del centro di San Josè, la capitale del Costa Rica, per festeggiare lo storico risultato, visto che in pochi giorni la Nazionale di Pinto ha steso prima Uruguay e poi Italia, vincendo due partite di fila, cosa mai capitata in una fase finale mondiale alla selezione centramericana, e qualificandosi così agli ottavi. L’impresa è stata messa in risalto da Marca, che apre a tutta con “Il miracolo della Costa Rica”. Lo stesso Bryan Ruiz, capitano ed autore del gol partita ha detto: “Molta gente non credeva in noi ma ci siamo qualificati facendo ricredere tutti, è qualcosa di incredibile”. E naturalmente non poteva mancare il selfie di gruppo dallo spogliatoio dei Ticos.