Contro gli Usa Cristiano Ronaldo ci sarà. Fumata bianca in casa Portogallo riguardo le condizioni fisiche dell’asso del Real Madrid. L’attaccante lusitano, che ieri non si era allenato a causa di un problema al ginocchio sinistro, è tornato regolarmente in gruppo e sarà dunque a disposizione del ct Paulo Bento per il decisivo match contro gli Stati Uniti, in programma il 22 notte a Manaus: i rossoverdi, dopo il ko all’esordio contro la Germania, non possono permettersi passi falsi.

Sfortunato il Portogallo nella gara d’esordio che, oltre ai quattro gol subìti, ha visto l’infermeria riempirsi all’improvviso. Contro gli Usa infatti, oltre allo squalificato Pepe, non ci saranno gli infortunati Fabio Coentrao, Hugo Almeida e – pare – neanche il portiere Rui Patricio, alle prese con un guaio muscolare: in allenamento il commissario tecnico ha provato ai loro posti rispettivamente Beto, André Almeida, Ricardo Costa e Postiga.