Giappone e Grecia hanno bisogno di una vittoria se vogliono continuare nel sogno Mondiale. Le due squadre sono infatti reduci da una sconfitta nel primo turno. I nipponici sono stati battuti 2-1 in rimonta dalla Corea nonostante il gol iniziale del milanista Honda. La Nazionale allenata da Santos, invece, è incappata in un pesante ko per 3-0 contro la Colombia. La partita con i Cafeteros ha messo ha messo in luce molti problemi soprattutto nel reparto arretrato, da sempre punto di forza della Grecia.

Le formazioni ufficiali di Giappone-Grecia

Giappone (4-2-3-1): Kawashima; Uchida, Konno, Yoshida, Nagatomo; Yamaguchi, Hasebe; Okazaki, Honda, Okubo; Osako. A disp.: Nishikawa, Gonda, G. Sakai, Morishige, Endo, Kiyotake, Kagawa, Kakitani, Aoyama, Inoha, Saito, H. Sakai. All. Zaccheroni
Grecia (4-3-3): Karnezis; Torosidis, Papastathopoulos, Manolas, Holebas; Maniatis, Katsouranis, Kone; Fetfatzidis, Mitroglou, Samaras. A disp.: Glykos, Kapino, Tzavellas, Moras, Tziolis, Karagounis, Vyntra, Salpingidis, Christodoulopoulos, Gekas, Samaris, Tachtsidis. All. Santos
Arbitro: Joel Aguilar (Salvador)