L’Italia che vorresti, la tua idea per la destra che non c’è“. E’ lo slogan con cui Gianfranco Fini, sul sito partecipa.info, lancia l’invito all’assemblea convocata a Roma, al Palazzo dei Congressi dell’Eur per il prossimo 28 giugno. Obiettivo dell’ex presidente della Camera: rilanciare le sorti della destra, “quella che non si riconosce né nella declinazione berlusconiana né in quella di Fratelli d’Italia”. A tal fine è stato diffuso un video realizzato dall’agenzia barese Promostudio di Luca Rutigliano (già tra i curatori della campagna elettorale per la Comunali di Bari del renziano Antonio Decaro) e diretto dal regista Tony Castrovilli. Nel filmato, pubblicato su youtube, Fini si cala nelle vesti di un allenatore che prepara una squadra di giovani giocatori pronti a tirare un calcio di rigore. “La partita – afferma Fini nel video, richiamando uno slogan dell’ultima campagna delle Europee del movimento di Giorgia Melonisi può perdere se la giochi a testa alta, senza secondi fini. Per tornare a vincere