La Germania spaventa il Mondiale. All’esordio a Brasile 2014, la squadra di Joachim Loew travolge il Portogallo all’Arena Fonte Nova di Salvador: finisce 4-0 con tripletta di Muller e sigillo di Hummels. Da incubo la prova dei lusitani, in dieci dal 37′ per l’espulsione di Pepe. In ombra Cristiano Ronaldo, infortuni per Hugo Almeida, Coentrao e Hummels.

LE PAGELLE

Loew 7 – Il tecnico della Germania miscela sapientemente la grande quantità di talento a sua disposizione: lascia fuori dai titolari gente del calibro di Schweinsteiger e Schurrle, ma il risultato è devastante. Dal primo all’ultimo minuto, controllo totale.

Muller 8 – Hattrick! Inizia il Mondiale con una tripletta. Gioca al centro dell’attacco e non sbaglia un colpo: su rigore, da uomo d’area e di rapina, un campionario completo. Ringrazi anche Rui Patricio, non certo impeccabile.

Ozil 5,5 – Indolente: passeggia senza mai accelerare, avrebbe anche la palla per andare a segno, ma calcia centralmente e in modo debole. Sostituito da Schurrle si arrabbia: probabilmente sa che i rincalzi fremono in panchina.

Cristiano Ronaldo 5,5 – Stringe i denti per essere in campo alla prima del suo Portogallo: non è al meglio e si vede. Parte con un paio di accelerazioni delle sue e con un tiro parato da Neuer. Poi affoga nell’immensa marea tedesca: si rialza a tempo scaduto con una punizione che costringe Neuer a superarsi.

Pepe 4 – Combina l’ennesimo disastro, a causa dei suoi nervi troppo fragili: si fa cacciare al 37′ del primo tempo, nel match d’esordio al Mondiale. Contro questa Germania è un peccato mortale lasciare la squadra in dieci dopo poco più di mezz’ora. Disastroso.

IL TABELLINO

Germania-Portogallo 4-0

Reti: 12′ Muller rig. (G), 32′ Hummels (G), 46′ Muller (G); 78′ Muller (G).
Germania (4-3-3): Neuer 6,5; Boateng 6, Howedes 6, Hummels 7 (73′ Mustafi 6), Lahm 6,5; Mertesacker 6, Gotze 6,5, Khedira 6; Kroos 6,5, Muller 8 (82′ Podolski sv), Ozil 5,5 (62′ Schurrle 6,5). A disp.:  Weidenfeller, Zieler, Durm, Grosskreutz, Draxler, Ginter, Kramer, Schweinsteiger, Klose. All.: Loew 7.
Portogallo (4-3-3): Rui Patricio 5; Alves 5,5, Coentrao 6 (65′ Almeida 6), Pepe 4, Pereira 5; Meireles 6, Moutinho 6, Veloso 5,5 (46′ Costa 6); Almeida 5 (28′ Eder 5,5), Nani 6, Ronaldo 5,5. A disp.:  Beto, Eduardo, Neto, Amorim, Carvalho, Rafa Silva, Vieirinha, Postiga, Varela. All.: Bento 5,5.
Arbitro: Milorad Mazic 6.
Espulso: Pepe (P) al 37′. Ammonito: Pereira (P).
Note: angoli 4-6. Rec.: pt 3′, st 2′.