Dopo la vittoria per 2-1 della Svizzera sull’Ecuador nella gara che ha aperto il gruppo E, alle 21 a Porto Alegre la Francia di Deschamps affronta l’Honduras del ct Suarez. I Galletti, orfani dell’asso Ribery, infortunato e rimasto a casa, si schierano col 4-3-3 con Benzema punta centrale affiancano dai rapidi Valbuena e Griezmann, talento della Real Sociedad. In mezzo al campo l’estro e la forza dello juventino Pogba mentre in difesa spiccano Varane e Sakho. I centroamericani rispondono con un 4-4-2 con Bengtson, 8 gol nelle qualificazioni, e Costly in avanti mentre si affidano all’esperienza di Wilson Palacios, Figueroa e Izaguirre (del Celtic Glasgow) che giocano in Gran Bretagna. La Francia non deve sbagliare in un girone comunque abbordabile: i Bleus non vincono al debutto in un Mondiale dal 1998 in casa.

Le formazioni ufficiali di Francia-Honduras

Francia (4-3-3): Lloris; Debuchy, Varane, Sakho, Evra; Cabaye, Pogba, Matuidi; Valbuena, Benzema,  Griezmann. A disp. Ruffier, Landreau, Cabella, Giroud, Mavuba, Mangala, Sagna, Digne, Sissoko, Remy, Koscielny, Schneiderlin. Ct: Deschamps.
Honduras (4-4-2): Valladares; Beckeles, Figueroa, Bernardez, Izaguirre; Najar, W.Palacios, Garrido, Espinoza; Bengtson, Costly. A disp.: Lopez, Escober, O.Chavez, Montes, J.C.Garcia, J.Palacios, M.Martinez, Delgado, Boniek, R.Martinez, Claros, M.Chavez. Ct: Suarez.
Arbitro: Sandro Ricci (Brasile).