Mare nostrum così com’è non può andare avanti. Quella missione è nata sull’onda dell’emergenza della strage di Lampedusa e ora è da rimodulare”. Così il ministro dell’Interno Angelino Alfano a Catania prima dell’inizio del tavolo con prefetti, sindaci e questori siciliani per discutere dell’emergenza sbarchi che da inizio anno ha interessato la Sicilia di Saul Caia e Dario De Luca