“Finalmente è arrivato l’alberello salva-Taranto. Disponibile in undici diverse profumazioni. L’ulivetto profumato Ilva Magique è un prodotto 100% ItaGliano”. Con questa provocazione l’artista pescarese Pep Marchegiani, che ha rivisitato ad hoc il deodorante per auto più famoso di sempre, si è presentato nel perimetro dello stabilimento siderurgico e ha cominciato ad attaccare decine di alberelli profumati “Ilva Magique al gusto di fragola, di mandorla, di platano e di ravanello”, alcuni dei quali in grande formato. “Il tentativo di “salvare” il capoluogo jonico – afferma Marchegiani – non arriva né dalla politica né dalla tecnologia, ma dall’art”  di Luigi Piepoli