“Il nostro è un girone molto duro con Spagna, Cile e Australia ma l’Olanda è una squadra giovane e piena di talento e con le qualità per andare avanti anche se non è tra le favorite”. A parlare è giocatore più talentuoso degli Orange, Arjen Robben a Fifa.com. L’esterno del Bayern Monaco ha stilato la sua personale graduatoria per quanto riguarda le favorite al Mondiale: “A mio parere davanti a tutti ci sono Brasile, Argentina, Spagna e Germania”.

Nonostante la difficoltà del girone Robben si sente in ottima forma: “Io sto benissimo, mentalmente e fisicamente e sono molto contento di essere qui. Il nostro ct, Van Gaal, lo conosco bene e credo che sia uno dei migliori tecnici con cui ho lavorato, insieme con Guardiola. Lui ora ha reimpostato con il 5-3-2 e, anche da quanto abbiamo visto nelle ultime amichevoli, credo che sia modulo più efficace per noi”. L’esordio per gli Orange sarà difficilissimo e riproporrà la riedizione della finale del Mondiale 2010 in Sud Africa e vedrà la squadra di Robben affrontare la Spagna di Vicente del Bosque venerdì sera a Salvador.