Una delle stelle del mondiale brasiliano continua a calamitare l’attenzione e soprattutto l’ansia di un Paese intero, il Cile. Arturo Vidal, infatti, non è ancora pronto. Il centrocampista della Juventus ha saltato anche oggi gran parte dell’allenamento che la nazionale ha svolto nel ritiro di Belo Horizonte. Resta in forte dubbio la sua presenza contro l’Australia nella gara di esordio al Mondiale, in programma venerdì prossimo. Il bianconero soffre di un’infiammazione al ginocchio destro, dopo l’operazione al menisco laterale dello scorso 7 maggio.

Vidal ha potuto beneficiare di una preparazione più leggera rispetto ai compagni di squadra, ma non ha ancora svolto un allenamento completo con il gruppo. Nella seduta odierna, aperta alla stampa, si è limitato a una corsa di circa 15 minuti e ha calciato solo con il piede sinistro. Decisamente migliori le condizioni di Alexis Sanchez, che si è allenato con i compagni e sembra avere smaltito l’infortunio alla spalla destra.