Missione compiuta per Matteo Renzi: ha ottenuto la legittimazione elettorale che gli mancava e respinto l’assalto del M5S. Ma non sarà facile corrispondere alle attese suscitate, tanto più di fronte ai continui scandali che coinvolgono anche il Pd. Nel frattempo prosegue la corsa sul carro del vincitore: chi cerca una collocazione si sta riscoprendo renziano della prima ora, non solo tra gli ex avversari interni al partito. Ma quanto può durare questa speciale luna di miele con il Paese? Se si muove bene, l’ex boy scout di Rignano sull’Arno può davvero segnare un nuovo ciclo politico sul modello berlusconiano? O l’acuirsi della crisi economica, lo sgonfiamento degli annunci e la riorganizzazione dei competitors lo ridimensioneranno prima? Insomma, arriveranno prima i risultati o la delusione? È certo presto per dirlo, ma abbiamo iniziato a domandarlo ai cittadini in strada e ora lo domandiamo a voi. Dite la vostra nei commenti e votate la risposta che vi convince di più  di Piero Ricca, riprese Ricky Farina, musica Nicola Gelo