Intervistato da Rai Sport, Cesare Prandelli, ct della Nazionale, ha provato a spiegare l’incredibile pareggio ottenuto a Perugia contro il modesto Lussemburgo per 1-1 nel penultimo test pre Mondiale: “Abbiamo lavorato fino a ieri e questo si vede, ma abbiamo la consapevolezza che possiamo fare un grande Mondiale”. Sulle diverse soluzioni provate durante il match ha anche commentato: “Abbiamo cercato di provare, ma dobbiamo migliorare nelle chiusure preventive perché abbiamo più giocatori a centrocampo e meno sugli esterni”.

Il gol di Marchisio in apertura sembrava poter aprire una goleada invece l’Italia si è fatta raggiungere sull’1-1 all’85’ da Chanot, lo stesso ct ha analizzato così il match: “Balotelli? Ha avuto due palle gol anche il primo tempo, con Cassano c’è qualità, potevamo raddoppiare, poi abbiamo sbagliato la marcatura su angolo ed abbiamo preso gol”.