Tegola per l’Inghilterra di Roy Hodgson che rischia di dover fare a meno al Mondiale in Brasile di Alex Oxlade-Chamberlain, talentuoso esterno offensivo dell’Arsenal. Gli inglesi, nel gruppo D con Italia, Costa Rica e Uruguay, hanno perso per infortunio Chamberlain al 61′ dell’amichevole contro l’Ecuador (2-2) quando Carlos Gruezo è entrato in scivolata provocando un movimento innaturale del ginocchio sinistro.

Subito si è temuto il peggio ma secondo le indiscrezioni di Sky Sports, pare che Chamberlain debba stare fuori per un periodo compreso tra i 10 e i 20 giorni. In attesa di un comunicato ufficiale, si presume che se è una cosa lieve, il 20enne dell’Arsenal salterà il debutto con l’Italia ma sarebbe a disposizione per le gare con Uruguay e Costa Rica; se invece è una cosa più grave, da appunto tre settimane di stop, ecco che la prima fase sarebbe andata e a questo punto Hodgson dovrebbe pensare a rimandarlo a casa e sostituirlo.