La Svizzera batte 2-0 il Perù in amichevole alla Swissporarena di Lucerna, ma è in ansia per le condizioni di Lichtsteiner. L’esterno della Juventus sblocca il risultato al 78’con un colpo di testa su cross di Rodriguez, ma deve lasciare il terreno di gioco nei minuti di recupero per un problema a una coscia. La squadra di Hitzfeld, apparsa decisamente in ritardo di condizione, trova il raddoppio all’84’ grazie a una rete di Shaqiri.

Di buono per la Svizzera c’è solo il risultato, per il gioco bisogna attendere. La squadra di Hitzfeld gioca un primo tempo sotto ritmo e rischia addirittura di andare sotto al 41’ quando Cruzado, tutto solo in area, impegna severamente Benaglio costretto a rifugiarsi in corner. Poca Svizzera anche nella ripresa, ma al 78’ i rossocrociati passano improvvisamente in vantaggio: cross di Rodriguez e colpo di testa vincente di Lichtsteiner, appostato sul secondo palo. Sei ecco il 2-0 firmato da Shaqiri, che controlla in velocità e trafigge Forsyth in uscita con un tocco di destro.

C’è poco da festeggiare perché nei minuti di recupero Lichtsteiner resta a terra dolorante toccandosi una coscia e deve lasciare il campo: nelle prossime ore si conoscerà l’esatta entità dell’infortunio dello juventino, la speranza di Hitzfeld è che si tratti di una semplice contusione. La Svizzera è testa di serie del Girone E di Brasile 2014: esordirà ai Mondiali domenica 15 giugno a Brasilia contro l’Ecuador alle 18 ora italiana.