L’ex governatore della Calabria a muso duro contro coordinatore nazionale Gaetano Quagliarello. “Nella circoscrizione Sud, l’Ncd è il più forte di Italia – dice – Eppure non siamo stati in grado di eleggere un nostro parlamentare europeo”. E ancora: “Dobbiamo uscire dal governo, altrimenti Renzi ci porterà in aula il voto agli immigrati o i temi delle coppie gay. A quel punto si romperà l’alleanza e andremo a votare”. Nonostante i 41mila voti dopo una condanna a 6 anni di carcere per abuso di ufficio e falso in atto pubblico, Scopelliti è risultato terzo dei candidati alle europee  di Lucio Musolino