Silvio Berlusconi sposa due dei sei quesiti referendari proposti dalla Lega Nord, ma dentro Forza Italia c’è un forte dibattito su questa nuova-vecchia alleanza. E, l’assenza dell’ex Cavalierere alla conferenza stampa alla Camera ne è un chiaro segnale. Il consigliere politico di Berlusconi, Giovanni Toti conferma: “C’è dibattito nel partito”. Il Capogruppo alla Camera di FI, Renato Brunetta, invece nega ogni contrasto interno: “L’assenza di Fitto oggi? Ci siamo io, Toti e Romani. Tre bastano”. Matteo Salvini sul ritorno a un centrodestra unito però frena: “No a ministre riscaldate. L’alleanza va fatta prima sui programmi”  di Manolo Lanaro