X-MenGiorni di un futuro passato conquista al debutto il box office italiano: 2.342.725 euro (media copia 3.267 euro) per il film di Bryan Singer, che scalza dalla vetta Godzilla (secondo con 874.576 euro), il cui primato è durato solo una settimana.

Difende la terza posizione Grace di Monaco (389.060 euro), che ha aperto il Festival di Cannes 2014, mentre scivola al quarto Ghost Movie 2 (356.621 euro). Esordio in quinta posizione per Le meraviglie di Alice Rohrwacher (207.333 euro e seconda media copia del weekend con 2.528 euro) Grand Prix sulla Croisette, mentre l’altro reduce della Croisette Maps to the Stars segna al debutto un deludente sesto posto (192.068 euro con una media per sala di 698 euro), nonostante il riconoscimento a Julianne Moore quale migliore interpretazione femminile.

Tra le new entry anche Poliziotto in prova (settimo a 150.440 euro), mentre chiudono la top ten The Amazing Spider-Man 2 (ottavo a 92.978 euro), Grand Budapest Hotel (nono a 72.819 euro) e Nut Job – Operazione noccioline (decimo a 57.658 euro).

Godzilla – Il trailer