Sara Errani agguanta la finale degli Internazionali d’Italia di tennis. Dopo aver battuto la serba Jelena Jankovic in due set con il punteggio di 6-3, 7-5, la tennista attende ora per la finale (che si disputerà domani) la vincente del match tra Serena Williams e Ana Ivanovic. La Errani, n.10 al mondo, aveva già compiuto un’impresa per approdare in semifinale, vincendo contro la n.2 del ranking, la cinese Li Na, per 6-3, 4-6, 6-2. Al loro sesto scontro diretto, la tennista romagnola è infatti riuscita per la prima volta a battere la collega cinese.

“Incredibile. Dovevo restare concentrata perché altrimenti con l’esaltazione mi venivano i brividi. Una cosa pazzesca“. Con questa parole Sara Errani ha commentato a caldo la vittoria contro la serba Jankovic. Poi ha parlato della possibile avversaria per la finale, Serena Williams: “Comunque ci si prova”, ha sdrammatizzato, “ovvio che se lei è al 100% è impossibile. Punterò sul fatto che non lo sia ed io invece darò il massimo. Il fatto che sia terra rossa, inoltre, mi può aiutare”.