Il leader del M5s Beppe Grillo a Milano per ribadire, assieme a tutti i consiglieri regionali del Movimento cinque stelle, il suo No ad Expo: “Dobbiamo aprire gli occhi – ha detto – e capire che l’Expo è costruita per riciclare danaro pubblico” e poi ha aggiunto: “Oggi l’ebetino di Firenze ha detto che ci mette la faccia, ma gli italiani ci mettono il culo. Qui siamo oltre il rubare”. Parole dure anche sulla scelta di nominare un super commissario anti corruzione: “Qui arriva il super commissario che commissaria il commissario, è straordinario”. e conclude ribadendo: “c’è una rapina in corso” e, conclude: “è tutta gente che va perseguita, vanno perseguiti i leader politici” di Baraggino, Madron e Martelli