Capita a chiunque si curi di una pasta madre: a un certo punto inizia inevitabilmente a fare un po’ di odore cattivo. E poi il pane non è buono come sempre… Ma non c’è motivo di andare in panico.

Per esperienza, vi dico che potete provare questo espediente anche se vi dimenticate di rinfrescare la vostra pasta madre per troppo tempo e inizia ad andare a male, o se tornate dalle ferie e la trovate moribonda (la prossima volta vi dico come conservarla quando andate in vacanza). Ma ricordate che il bagnetto la indebolisce un po’, per cui poi fate due o tre rinfreschi a distanza di poco tempo (tra le 6 e le 12 ore) prima di rimettervi a fare il pane.

See you next time!