Si chiama Pippo Fiorito il sindacalista Cub che ha tentato di raggiungere Silvio Berlusconi al momento del suo arrivo nella struttura di Cesano Boscone. Indossava una maglietta del May Day e un cilindro ed ha scandito frasi contro l’ex premier: “I lavoratori hanno un sogno nel cuore, Berlusconi a San Vittore”, l’uomo è stato fermato dalla polizia che lo ha allontanato, liberandolo anche dall’accerchiamento di giornalisti e fotografi  di Franz Baraggino e Alessandro Madron