Un albanese di 36 anni detenuto dopo una condanna all’ergastolo per omicidio, rapina ed estorsione, è fuggito dal carcere Pagliarelli a Palermo.

Secondo le prime informazioni ha spezzato le sbarre della cella e si è calato con un lenzuolo dal lato di via Regione Siciliana. Sul lenzuolo sono state trovate tracce di sangue e sul posto ci sono anche i cani molecolari. La polizia sta pattugliando la zona anche con l’ausilio di un elicottero.