Durante la “trattativa” tra i giocatori e dirigenti del Napoli con i capi Ultras partenopei all’Olimpico di Roma per Napoli-Fiorentina (finale di Coppa Italia di calcio), un vigile del fuoco viene colpito da grosso un petardo lanciato proprio dalla curva del Napoli. Il vigile del fuoco, per fortuna, non è rimasto ferito in modo grave, ma fortemente stordito dallo scoppio  di Gisella Ruccia