“L’Italia di oggi? E’ difficile rispondere, ma certamente è un Paese complesso”. A margine della cerimonia di assegnazione della cittadinanza onoraria di Napoli, Toni Servillo, attore del film premio Oscar  ‘La Grande bellezza’, ha risposto così a chi gli chiedeva di esprimere un giudizio sulla situazione politica e sociale italiana. Al centro delle domande, poi, il rapporto tra l’artista e Napoli: “Sono in debito nei confronti della cultura di questa città, mi ha arricchito nella formazione e cerco di trasmetterla in giro per l’Italia e il mondo nei suoi aspetti più nobili – ha detto -. Credo che quello che è successo a me – continua – possa essere una testimonianza per i ragazzi di questo territorio che vogliono fare questo mestiere: c’è la possibilità di ottenere dei risultati pur restando a vivere in una realtà non semplice come la nostra”  di Andrea Postiglione