Della campagna elettorale per le Europee, entrata nell’ultimo mese, della dura presa di posizione Jean-Claude Juncker, candidato del Ppe alla presidenza della Commissione europea, sulle affermazioni di Silvio Berlusconi sui lager, “che per i tedeschi non sarebbero mai esistiti” e delle polemiche che arrivano nel giorno in cui Berlusconi avrebbe dovuto iniziare i servizi sociali presso l’Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone (Milano) ne abbiamo parlato dagli studi del FattoTv, dove David Perluigi (ilfattoquotidiano.it) si è confrontato con Melania Rizzoli (candidata alle Europee per Forza Italia, lista Centro Italia) e Gianni Barbacetto (il Fatto Quotidiano). “I sondaggi che abbiamo per le europee indicano un astensionismo che può variare dal 40 al 50 per cento, ma Renzi non canti vittoria: Grillo può batterlo”. E sull’ex premier Berlusconi rivela: “Ho chiesto di assistere, accompagnare il presidente Silvio Berlusconi per i servizi che dovrà svolgere presso la casa Sacra Famiglia, sono un medico – dichiara – e capisco bene che aiuto si può dare agli anziani disabili, ma da un suo legale mi è stato detto che la procedura non è così semplice”