“Non ho parole. Era un momento che aspettavo dal 2005, quando morì Papa Giovanni Paolo II“. Così uno dei tantissimi fedeli che hanno assistito alla canonizzazione di Papa Wojtyla e Papa Roncalli. “Ho passato la notte all’aperto fra la gente che spingeva in attesa che aprissero via della Conciliazione ma ne è valsa la pena, un‘esperienza unica“. “Non facevo altro che piangere”, dice un’altra pellegrina. “E’ bellissimo vedere tutta questa gente che arriva da ogni parte del mondo insieme, è un’atmosfera magnifica”  di Annalisa Ausilio