Silvio Berlusconi arriva a Milano per la presentazione dei candidati di Forza Italia alle elezioni europee. Per lui è stata allestita una piccola sala all’interno di un hotel del centro del capoluogo lombardo: ad attenderlo Mariastella Gelmini e Giovanni Toti. Ma prima di entrare nel merito delle candidature, gli chiediamo conto dell’abbandono dei collaboratori storici in Forza Italia come Sandro Bondi e Paolo Bonaiuti: “Ed erano fedelissimi?”, risponde sarcastico  di Francesca Martelli