“Non penso sarà un problema per la campagna elettorale“, così Silvio Berlusconi all’uscita dall’ufficio milanese dell’Uepe dove ha firmato per i servizi sociali in prova. Dopo più di un’ora di colloquio, il leader di Forza Italia, condannato per frode fiscale nel processo Mediaset è uscito dall’ufficio milanese accompagnato dall’avvocato Niccolò Ghedini, e assediato dai cronisti, ha detto: “Non sono stato imprigionato da fotografi e caporeporter” di Francesca Martelli