“L’impressione è che Grillo per uscire da una situazione di difficoltà, stia forzando i toni, cercando di trasformare il dibattito politico in una confusa rissa“. A margine di un convegno a Roma sulla politica estera dell’Europa, il presidente della Fondazione ‘Italianieuropei’, Massimo D’Alema (Pd) parla del rischio di un’avanzata in Europa degli euroscettici e commenta le ultime uscite di Beppe grillo: “La sua carica di invettive, sinceramente, non servono a nulla”. “Gli euroscettici? La loro proteste – conclude D’Alema – sono legittime, ma il rischio è che portino proteste peggiori del male”  di Manolo Lanaro