“Ai leghisti dico che non baratteremo mai un punto percentuale alle elezioni con i morti in mare. Voi volete i morti”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano (Ncd), replicando in Aula a Montecitorio alle contestazioni dei deputati della Lega Nord, che lo hanno interrotto nella sua informativa urgente sui flussi migratori. “Noi non barattiamo i morti per un uno per cento alle elezioni. Questa è la differenza tra il grande Paese occidentale che siamo e una repubblica delle banane”  di Manolo Lanaro