Denis Verdini e Raffaele Fitto vengono intercettati a colloquio dalle telecamere del fattoquotidiano.it. I due vengono poi raggiunti anche da Franco Marini che s’intrattiene con loro, poi Verdini scherza con i cronisti: “Sandro Bondi va via? Ma no, vi do la notizia che me ne vado io”. Simone Furlan tra i promotori dell’Esercito di Silvio afferma: “Io ho accettato la candidatura e insieme ai trecentocinquanta reggimenti faremo la parte di campagna elettorale che Silvio Berlusconi non potrà fare” e sulle candidature aggiunge: “Fitto è un bomber e Clemente Mastella ha fatto bene in Europa più di tanti altri”. Fitto non commenta le indiscrezioni sulla sua candidatura come capolista nella circoscrizione Sud, mentre Mara Carfagna taglia corto sulle grane giudiziarie dei candidati di Forza Italia: “Ma non vi va’ mai bene niente. Il rinnovamento nelle liste ci sarà. Io non mi candido, ma non lascio il partito”  di Manolo Lanaro