“Andremo a contestare Renzi, ma saremmo andati a contestare chiunque. Perché noi siamo contro tutti i partiti e siamo stanchi di false promesse“. A parlare è uno dei presidianti di piazza Derna a Torino, quattro mesi dopo le manifestazioni dei Forconi, un gruppo di cittadini vive ancora nelle tende in segno di protesta. Sabato prossimo Renzi sarà al Palaisozaki nel capoluogo piemontese per aprire la campagna elettorale delle elezioni amministrative ed europee che si terranno il 25 maggio. I manifestanti sono pronti a scendere in piazza e hanno già contattato i presidi lombardi. “Ma non chiamateci forconi, siamo cittadini. Siamo italiani” spiega Stefano che ha passato tutto l’inverno in una tenda come protesta. “Questo è il terzo governo non eletto dal popolo – continua Stafano – per cambiare questo sistema non possiamo entrarci. Il M5s è un bel movimento, ma anche loro iniziano a scindersi. Perchè i politici una volta arrivati lì si fanno ammaliare dai soldi”  di Stefano Bertolino e Cosimo Caridi