Per aprire una nuova sede, con laboratori funzionanti, l’Istituto Ettore Conti di Milano ha puntato sul crowdfunding. La piattaforma online per raccogliere fondi partirà il 7 aprile, ed è stata realizzata dalla società Takeoff Crowdfunding, di cui fa parte anche un ex studente della scuola. “L’obiettivo è raccogliere 100mila euro – spiega il preside Gian Ferruccio Brambilla – fondamentali per comprare materiali da laboratorio, software e attrezzi per l’attività motoria, soprattutto per chi frequenta il liceo sportivo”. Il dirigente scolastico ha fatto i conti per il nuovo anno scolastico: “Dal Ministero? Arriveranno appena 15mila euro”. Alla presentazione dell’iniziativa anche l’assessore all’Istruzione della Provincia di Milano, Marina Lazzati, che denuncia: “I fondi per le 160 scuole che dobbiamo gestire sono scesi dai 70 milioni di euro che aveva a disposizione il mio predecessore, ai 12 milioni attuali. Invece di parlare, lo Stato dovrebbe fare”  di Francesca Martelli