“Ho già detto tutto quello che dovevo dire”, così il presidente del senato Piero Grasso svicola le domande dirette sull’aspra polemica innescata nel fine settimana con il presidente del consiglio Matteo Renzi in merito alla riforma del Senato. Se ai microfoni risponde con un no comment, dal palco del trentennale della fondazione Exodus riserva qualche allusione alla vicenda, dipingendosi come un Davide che “da sempre lotta contro Golia”  di Alessandro Madron