Polemica rovente in due atti tra Daniela Santanchè e Maurizio Landini, durante il talk show di approfondimento “Piazzapulita”, su La7. Nel primo match la deputata di Forza Italia punta il dito contro le strategie passate dei sindacati, che non avrebbero tutelato il lavoro in Italia e avrebbero commesso sbagli enormi. Ma il segretario della Fiom replica che non intende accettare lezioni da Santanchè: “Lei è stata al governo 10 anni, ha fatto leggi per affermare la precarietà, ha permesso alla Fiat di fare quello che ha fatto. Non faccia quella che passa di qui per caso, che non è mai stata al governo e che non ha responsabilità su quello che succede in Italia. Si assuma le sue responsabilità: le sue e quelle del signor Berlusconi”. La parlamentare si infuria: “Con quel ditino lì si rivolga ai suoi lavoratori. Quel ditino se lo metta da un’altra parte. Lei sta ancora inchiodato lì, io invece mi sto sforzando per far andare avanti il Paese”. Immediata la risposta di Landini: “No, stiamo ancora pagando le sciocchezze che avete fatto quando eravate al governo. Il “fiscal compact” in Europa l’avete firmato voi e ora non mi venga a spiegare che adesso bisogna uscire dall’euro. Quello di Berlusconi è stato l’unico governo che non ha dato soldi alla Fiat”. Daniela Santanchè nega ostinatamente e ha uno scontro anche col conduttore Corrado Formigli. Il vis-à-vis tra la pasionaria di Forza Italia e il sindacalista si riaccende anche a fine trasmissione, quando la “pitonessa” parla della raccolta firme a sostegno di Berlusconi perché ottenga la grazia da Napolitano e quindi la candidatura alle prossime elezioni europee. E nega assolutamente che il Cavaliere sia contrariato dall’iniziativa. Ma Landini insorge: “Il presidente del Bayern Monaco, accusato di evasione fiscale, addirittura dice di aver evaso di più e afferma che è giusto che vada in carcere. In Italia per uno che ha evaso chiedono la grazia”. Non sono d’accordo l’imprenditore Gian Luca Brambilla e la stessa Daniela Santanchè che accusa: “Landini, il tuo odio porta alla rovina il Paese! Lei non conosce la verità, lei ha vissuto sul pero. Berlusconi non ha evaso le tasse