A qualcuno “crossover urbano” farà storcere il naso, ma è questa la definizione che la Opel dà della nuova Adam Rocks, protagonista dello stand della Casa tedesca al Salone di Ginevra esattamente un anno dopo la presentazione dell’omonima concept car. La versione Rocks della citycar tedesca è l’incarnazione della nuova tendenza del mondo dell’auto, che da qualche anno ormai sta premiando le Suv, le crossover e tutti i modelli che ci somigliano. Se si escludono i paraurti rinforzati e l’altezza da terra leggermente maggiorata, la Rocks è un’auto (chic) da città, piuttosto che una vettura con cui andare fuoristrada: non ha le quattro ruote motrici, ma in compenso offre di serie il tetto di tela apribile elettricamente in 5 secondi. Come su tutte le Adam, amplissime le possibilità di personalizzazione e la scelta degli optional, fra cui vale la pena ricordare il sistema di parcheggio automatico Park Assist e il sistema di infotainment IntelliLink. L’Adam rappresenta circa il 5,6% delle vendite europee della Opel, con 45.800 esemplari immatricolati nel 2013 (12esima in classifica nel segmento delle citycar). Oltre alla Rocks, a Ginevra è stata presentata anche la sportiva Adam S equipaggiata un motore 1.4 turbo da 150 cv. 

 

Opel Adam Rocks – la scheda

Che cos’è: la versione con tetto di tela e aspetto simil-Suv della Opel Adam
Che cosa cambia rispetto alla Adam: ha la capote Swing Top a comando elettrico di serie, protezioni di plastica intorno ai passaruota e un’altezza da terra maggiorata di 15 mm
Principali concorrenti: Fiat 500C, il nuovo trio Citroën C1-Peugeot 108-Toyota Aygo, la Volkswagen Cross Up!
Dimensioni: lunghezza 3,74 metri
Motore: il tre cilindri Ecotec a iniezione diretta di benzina di 1.0 litro in due livelli di potenza, 90 e 115 CV, abbinato a un cambio manuale a sei marce
Trazione: anteriore
Consumi dichiarati: 4,3 litri/100 km (Euro 6)
Produzione: Eisenach, Germania
Prezzi: non sono stati comunicati. Il listino della Adam attualmente va dai 12 ai 17 mila euro circa
In vendita: estate 2014