“Adesso valutiamo se rassegnare le dimissioni da senatori o formare un eventualmente un gruppo”. Così il senatore Francesco Campanella ha risposto ai cronisti subito dopo la votazione online che ha decretato la sua espulsione dal Movimento 5 Stelle insieme agli altri tre senatori Orellana, Bocchino e Battista. “Se l’aula dovesse respingere le dimissioni – spiega – formeremo un gruppo per portare avanti quelle istanze che il Movimento dice di fare ma che non fa. “Questo è un progetto ottimo – dice riferendosi al Movimento – il problema è la modalità di gestione di Grillo e Casaleggio”  di Annalisa Ausilio