Ricordate il trio di piccolissime cittadine C1-Aygo-107 nate nel 2005? Bene, nel giro di qualche giorno saranno presentate le loro eredi, che debutteranno ufficialmente al Salone di Ginevra di inizio marzo per poi andare in vendita nel corso dell’estate. Insieme, le sorelline sono state un fenomeno rilevante: oltre 175 mila esemplari immatricolati in Europa l’anno scorso; nonostante l’età, più della best seller Fiat 500 da sola. Toyota e il gruppo PSA ritentano la magia: la prima a togliere i veli dalla sua nuova creatura è la Peugeot, che ha diffuso le prime immagini degli esterni della 108 e qualche informazione tecnica. Il nome cambia rispetto alla 107, in ossequio alla nuova regola di denominazione della Casa francese, che “blocca” l’ultima cifra su “8”. Cambia anche la linea, che nel frontale segue lo stile dei modelli più grandi, primo fra tutti la 208. Ma non variano di molto le dimensioni, con una crescita di 4 cm in lunghezza che mantiene comunque la 108 sotto la soglia dei 3,5 metri: del resto, uno dei punti di forza del modello era proprio la compattezza. A differenza della Twingo, per cui la Renault ha scelto uno schema “tutto dietro”, il trio 108-C1-Aygo rimane fedele al motore e alla trazione anteriori. A proposito di motori: oltre al tre cilindri “mille” già disponibile sulla 107, si potrà scegliere un 1.200 da 85 CV, sempre a tre cilindri. Con entrambe le unità, i consumi dichiarati non dovrebbero superare i 4,3 litri di benzina ogni 100 chilometri. 
Come sul modello precedente, rimane la possibilità di scegliere fra la versione a tre porte e quella a cinque, ma la nuova citycar va un po’ oltre: ispirandosi ai modelli più “modaioli”, come la Fiat 500 e la Opel Adam, propone alcune possibilità di personalizzazione tutt’altro che essenziali. Per la 108 sono disponibili il tetto apribile di tela (è la versione battezzata “Top!”) in tre tinte (nera, grigia, porpora), la carrozzeria bicolore (solo per la tre porte), e poi vari stickers, le coperture per i gusci dei retrovisori esterni, tre diversi abbinamenti di colore per gli interni e cinque tessuti di rivestimento. Poco da utilitaria anche il sistema denominato “Mirror screen“: lo schermo tattile da 7”, con cui si controllano anche la radio e il computer di bordo, diventa “lo specchio” del telefono e permette di utilizzare le applicazioni compatibili con la guida presenti sullo smartphone, per esempio quelle di navigazione. Disponibili, a richiesta, altri accessori da classe superiore, come  il sistema di ingresso senza chiave e la retrocamera per facilitare le operazioni di parcheggio. Si dice che nel nuovo trio C1-Aygo-108 le differenze fra i modelli siano più marcate che in passato: è presto per dirlo, ma c’è da aspettarsi che la 108 sarà la più chic e la meglio equipaggiata delle tre, mentre la Citroën C1 interpreterà la parte della citycar “essenziale”.

Peugeot 108 – la scheda
Che cos’è: la sostituita della 107, il più piccolo dei modelli Peugeot. Come la precendente generazione, anche la 108 è stata progettata insieme alla Citroën C1 e alla Toyota Aygo, che però non sono ancora state svelate
Che cosa cambia: il modello è stato completamente ridisegnato. Le dimensioni rimangono quasi invariate. Rispetto alla generazione precedente, ci sono maggiori possibilità di personalizzazione e un sistema multimediale moderno con schermo touch da 7’’, che prima mancava
Principali concorrenti: Fiat Panda e 500, Hyundai i10, Renault Twingo
Varianti di carrozzeria: a tre e cinque porte, anche in versione Top! con tetto di tela scorrevole
Dimensioni: lunghezza 3,47 metri, larghezza 1,62 metri, peso a partire da 840 kg
Sicurezza: sei airbag di serie
Motori: due unità tre cilindri, a benzina. Si tratta del noto 1.0 VTi da 68 CV, in abbinamento sia al cambio manuale a cinque marce sia al robotizzato Egt5, e del 1.2 VTi da 85 CV con cambio manuale a cinque rapporti
Consumi: i dati sono in corso di omologazione, ma la Casa parla di emissioni di CO2 comprese fra i 95 e i 99 g/km, cioè di consumi fra i 4,1 e i 4,3 litri/100 km
Prezzi: non sono stati dichiarati. L’attuale 107 parte da 10.050 euro
In vendita: in estate