Dopo aver accettato l’incarico con riserva e terminato il colloquio con la presidente della Camera Laura Boldrini, il premier incaricato Matteo Renzi è arrivato al Senato per un colloquio con il presidente del Senato, Pietro Grasso. Entrato dall’ingresso secondario di piazza San Luigi dè Francesi, Renzi ha salutato una scolaresca seduta sui gradini, mentre ha driblato i cronisti che lo attendevano per un commento. Una scena che si è ripetuta una decina di minuti dopo. Il presidente del Consiglio in pectore si fa strada nella ressa di telecamere e si mette alla guida della Giulietta bianca, la stessa auto con la quale ha raggiunto il Colle. Ora la sua direzione è verso Firenze, dove nel pomeriggio presiederà l’ultimo Consiglio comunale in qualità di sindaco  di Annalisa Ausilio