—-



Due clip raccontano il diverso approccio di Beppe Grillo nei confronti di Giorgio Napolitano: nel luglio 2011 chiedeva al capo dello Stato di sostituire Berlusconi a capo del governo. Nel febbraio del 2014 afferma che Napolitano non ha avuto ritegno e ha svolto funzioni oltre il suo incarico