Dal convegno “Quali infrastrutture per lo sviluppo del Nord”, a villa Torretta a Sesto San Giovanni, il presidente di Confindustria ha dettagliato il senso delle preoccupazioni e ribadito le richieste degli industriali: “Abbassamento del costo del lavoro, investimenti su banda larga e infrastrutture”. Poi ha concluso: “Abbiamo bisogno di un paese normale”, ribadendo la necessità di riforme promesse da tempo, in gioco “la tenuta della cultura della voglia di fare impresa”  di Alessandro Madron