“L’indegno attacco del M5S a Napolitano è punto di non ritorno di deriva estremista inaccettabile per chiunque pratichi i principi democratici”. E’ la risposta di ieri sera, via Twitter, del premier Enrico Letta (Pd) all’affondo nei confronti del capo dello Stato, Giorgio Napolitano, del deputato del Movimento Cinque Stelle Giorgio Sorial che ieri in conferenza alla Camera ha parlato di “tagliola sulle opposizioni” (in particolare sul decreto Imu-Bankitalia) avallata dall’inquilino del Quirinale che, secondo i pentastellati, non è più “garante delle opposizioni”. Dichiarazioni che hanno provocato la reazione di tutti i partiti, Pd in testa. Tutti i deputati democratici hanno abbandonato l’aula quando Sorial ha dato del ‘boia’ a Napolitano, scatenando un applauso polemico tra i banchi del M5S.  “L’ostruzionismo del M5S in Aula puo’ portare alla decadenza del decreto Imu-Bankitalia e dunque all’obbligo per tutti i cittadini del pagamento dell’Imu” dichiarano dai banchi della maggioranza. Ma questo è solo uni dei temi che affronteremo oggi alle 14,30 al FattoTv con ospite l’ex capogruppo alla Camera del M5S Alessio Villarosa. Tra i vari argomenti in puntata: la riforma di legge elettorale, le proposte sul conflitto d’interessi e le ricette su economia e lavoro. In studio Lorenzo Galeazzi (ilfattoquotidiano.it); Salvatore Cannavò (Il Fatto Quotidiano); Martina Castigliani (ilfattoquotidiano.it). Per interagire via Twitter gli hastah sono: #FattoTv #dilloavillarosa #macellum

SEGUI LA DIRETTA