Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini, si produce nella classica auto-intervista sprint alla Camera. Ventiquattro secondi per commentare l’ostruzionismo che sta facendo il Movimento 5 Stelle per impedire la conversione del dl Imu-Bankitalia. E Franceschini dice: “Domani scade il decreto in base al quale gli italiani non hanno pagato la seconda rata dell’Imu 2013. Questo atteggiamento dissennato del M5S di fare ostruzionismo per impedire la conversione del decreto, se arriverà in porto, avrà come conseguenza il fatto che i cittadini dovranno tornare a pagare l’Imu”  di Manolo Lanaro